78 congresso nazionale di medicina del lavoro simlii copertina
78 congresso nazionale di medicina del lavoro simlii copertina

Anche quest’anno l’AIRM propone, all’interno del Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale, una propria sessione scientifica di aggiornamento sui temi della Radioprotezione Medica. Quest’anno, su richiesta degli organizzatori, in particolare del prof. Pier Alberto Bertazzi, che ringraziamo, unitamente alla SIMLII, per la disponibilità mostrata nei confronti dell’AIRM, il tema prescelto è: Cancerogenesi da Radiazioni Ionizzanti, e darà spazio, in due sotto-sessioni e 6 relazioni complessive, inizialmente alle tematiche riguardanti la correlazione tra radiazioni e neoplasie e le conseguenti valutazioni di rischio/beneficio proprie di una agente che si è dimostrato anche di estrema utilità per l’uomo. Successivamente saranno analizzati gli aspetti propri della gestione sanitaria del lavoratore esposto, che interessano più da vicino l’attività professionale del Medico di Radioprotezione. 78° CONGRESSO SIMLII (25-27 novembre 2015)

In attesa di incontrarci numerosi a Milano, vi saluto cordialmente

Roberto Moccaldi
Presidente AIRM

CANCEROGENESI DA RADIAZIONI IONIZZANTI

Moderatori: AIRM-SIMLII

Il rischio cancerogeno da radiazioni ionizzanti

  1. La cancerogenesi da radiazioni ionizzanti: evidenze epidemiologiche ed organi interessati (Vittorio Lodi)
  2. Significato ed utilizzo della ipotesi lineare senza soglia in radioprotezione (Roberto Moccaldi)
  3. Valutazioni rischio/beneficio: lo screening mammografico per il cancro della mammella (Giulia Castellani)
  1. La gestione del lavoratore esposto a cancerogeni: il caso delle radiazioni ionizzanti
  1. L’idoneità dopo patologia oncologica (Giuseppe Taino)
  2. Il metodo della Probability of Causation: presupposti scientifici e possibili applicazioni (Giorgio Trenta)
  3. La PC nell’attività del Medico di Radioprotezione (Giuseppe De Luca)