Home Iscrizione all’AIRM

Iscrizione all’AIRM

Come noto, la nostra Associazione “vive” esclusivamente attraverso le quote associative, attraverso le quali riusciamo ad organizzare le attività formative sempre riconosciute ai fini ECM, a far funzionare il sito, la segreteria, a mettere a disposizione le pubblicazioni scientifiche, insomma a far funzionare e progredire la nostra AIRM.
A partire dal 2016 è stato ripristinato anche il contratto assicurativo a favore dei soci per la copertura delle spese legali in caso di difesa penale per reato colposo o contravvenzione (Gruppo CARIGE).
L’associazione all’AIRM, alle quote sotto indicate, garantisce quindi oggi:

  • La Rivista “Aggiornamenti di Radioprotezione” (due numeri/anno, in formato elettronico).
  • Le altre pubblicazioni scientifiche AIRM, di anno in anno messe a disposizione dei soci in regola con la quota.
  • Le quote ridotte per l’iscrizione agli eventi formativi AIRM, ma anche SIMLII, AIRP, ANPEQ, AIFM.
  • L’Assicurazione per Tutela Legale (massimale 10.000 euro a sinistro, numero di sinistri illimitato per anno) in caso di difesa penale per reato colposo o contravvenzione.

I criteri per poter iscriversi all’AIRM sono indicati nello Statuto, disponibile in questa sezione del sito.
Invitiamo quindi tutti gli interessati alla nostra disciplina ad iscriversi, o a rinnovare l’iscrizione qualora già soci, attraverso le modalità qui sotto indicate.

NUOVA ISCRIZIONE

La domanda di ammissione a Socio ordinario può essere inviata alla Segreteria AIRM in modo automatico attraverso le seguenti modalità:

  1. Accedere alla apposita sezione del sito: Richiedi iscrizione adesso
  2. Inserire i propri dati come richiesto, quindi inviare cliccando sull’apposito tasto in basso
  3. Dopo la ricezione della mail di registrazione della domanda, procedere al pagamento della quota sociale annuale (anno solare) di € 100,00 (per i soci di età inferiore a 35 anni la quota è ridotta ad € 80,00), esclusivamente tramite bonifico bancario sul C/C Bancario di UBI Banca, IBAN: IT 56 L 03111 74950 000000010128, indicando nella causale, oltre alla dizione “Iscrizione AIRM” anche il proprio nominativo, l’anno di riferimento ed il numero richiesta (indicato nella mail). La quietanza del versamento effettuata tramite bonifico bancario costituisce documento di ricevuta ai fini fiscali.
  4. Per velocizzare le successive operazioni, è possibile inviare una copia del versamento a: segreteriairm@gmail.com. In caso contrario la iscrizione sarà registrata al momento della verifica bancaria.
  5. La segreteria provvederà a comunicare l’avvenuta registrazione e successivamente l’iscrizione, non appena approvata dal Consiglio Direttivo e ratificata dall’Assemblea societaria (come da Statuto e Regolamento dell’Associazione)
  6. Nelle more dell’iter procedurale, il socio registrato può comunque partecipare a tutte le attività formative e sociali dell’Associazione alle condizioni riservate ai soci, e parimenti ricevere le pubblicazioni dedicate. Acquisirà invece il diritto di voto solo dopo la ratifica dell’Assemblea, che sarà come detto comunicata tramite e-mail.

 

RINNOVO ISCRIZIONE

Il rinnovo dell’iscrizione può essere effettuata secondo le seguenti modalità:

  1. Accedere alla apposita sezione del sito Accedi Area Soci attraverso l’inserimento delle proprie credenziali (username e password)
  2. Selezionare la sezione “Iscrizione all’AIRM”
  3. Cliccare il tasto “Richiedi rinnovo iscrizione”
  4. Verificare l’esattezza dei propri dati già presenti (o modificarli), quindi inviare cliccando sull’apposito tasto in basso
  5. Dopo la ricezione della mail di registrazione della domanda, procedere al pagamento della quota sociale annuale (anno solare) di € 100,00 (per i soci di età inferiore a 35 anni la quota è ridotta ad € 80,00), esclusivamente tramite bonifico bancario sul C/C Bancario di UBI Banca, IBAN: IT 56 L 03111 74950 000000010128,, indicando nella causale, oltre alla dizione “Iscrizione AIRM” anche il proprio nominativo, l’anno di riferimento ed il numero richiesta (indicato nella mail). La quietanza del versamento effettuata tramite bonifico bancario costituisce documento di ricevuta ai fini fiscali.
  6. Per velocizzare le operazioni di registrazione, è possibile inviare una copia del versamento a: segreteriairm@gmail.com. In caso contrario il rinnovo sarà registrato al momento della verifica bancaria. In entrambi i casi la segreteria provvederà a comunicare con e-mail l’avvenuto rinnovo dell’iscrizione.