XXV Congresso Nazionale 2017
XXV Congresso Nazionale 2017

 

Comunichiamo che è stato raggiunto il numero massimo delle iscrizioni al Congresso (100) ai fini del rilascio crediti ECM, pertanto NON E’ PIU’ POSSIBILE PREVEDERE IL RILASCIO DEI CREDITI FORMATIVI ECM AI NUOVI ISCRITTI. 
E’ possibile comunque partecipare al Congresso effettuando l’iscrizione, a quota ridotta di 150,00 euro, sempre con le modalità online.

A distanza di 30 anni dallo  “storico” VIII Congresso Nazionale “Radiazioni e Tumori”, tenutosi ad Ischia nel 1987, il nostro Consiglio Direttivo ha deciso di dedicare il XXV Congresso Nazionale a questo tema, per aggiornare e sistematizzare le conoscenze scientifiche e professionali su un argomento  ormai nodale nelle attività di radioprotezione

Il programma scientifico affronterà quindi il tema centrale delle neoplasie, partendo dalla descrizione del fenomeno sia da un punto di vista epidemiologico che clinico, con particolare riferimento agli organi ed apparati maggiormente radiosensibili. Saranno quindi analizzati i meccanismi biologici elementari alla base dell’insorgenza delle neoplasie, ivi compresi quelli legati all’esposizione a radiazioni ionizzanti. Una sessione specifica verrà poi dedicata alle neoplasie indotte dall’esposizione a NIR, per fornire ai partecipanti le necessarie ed aggiornate informazioni su un tema spesso oggetto di controversie.

Un argomento cui sarà dedicata particolare attenzione è quello della gestione del lavoratore affetto da neoplasia nell’ambito della sorveglianza medica della radioprotezione, con approfondimenti sui criteri operativi da adottare sia in fase preventiva che di riammissione al lavoro dopo guarigione clinica.

L’ultima sessione sarà infine dedicata al tema della “Probabilità di Causa”, illustrando il metodo e i criteri di applicazione non solo ai fini del riconoscimento dell’eventuale origine professionale della patologia neoplastica, ma anche come strumento di cui il medico di radioprotezione può avvalersi ai fini clinico-preventivi per l’espressione del giudizio di idoneità.

La cornice di questo Congresso sarà la città di Verona, capace di offrire ai partecipanti mille motivi per trascorrervi qualche giorno. Oltre ai luoghi ed i monumenti di cui è ricca (non ultimi quelli dedicati al celeberrimo amore tra Giulietta e Romeo) ci sono anche gli spettacoli nell’Arena, la cui stagione artistica inizierà in concomitanza con il nostro Congresso.