Aggiornamenti di Radioprotezione – Il nuovo numero 62 a disposizione dei soci

696

Cari Soci,
è stato pubblicato il numero 62 della nostra Rivista “Aggiornamenti di Radioprotezione”, a disposizione dei soci in regola con la quota sociale 2023.

Gli argomenti degli articoli scientifici pubblicati sono come di consueto dedicati a diversi temi, sempre strettamente legati alle nostre attività professionale

In questo numero abbiamo deciso di mettere a disposizione in chiaro l’articolo di  Vittorio Lodi e Mirco Amici “LA PROBABILITA’ DI CAUSA: LA SINERGIA FRA MEDICO AUTORIZZATO ED ESPERTO DI RADIOPROTEZIONE NELLA GESTIONE DEGLI ASPETTI DI RADIOPROTEZIONE FISICA E INTERPRETAZIONE DELLE GRANDEZZE DOSIMETRICHE

Nei numeri precedenti della nostra rivista abbiamo riportato vari articoli sulla probabilità di causa e sul software utilizzabile: con questo articolo completiamo la parte medica con i chiarimenti e i suggerimenti  da parte dell’esperto di radioprotezione indispensabili per un  corretto utilizzo dell’applicazione

Per poter scaricare questo articolo è sufficiente cliccare sul titolo (link) riportato nell’indice.

La rivista rappresenta inoltre lo strumento associativo ufficiale per la comunicazione ai soci; per tale finalità contiene le notizie relative alla nostra vita associativa (verbali, bilanci, annunci, convocazioni, congressi e convegni). Ecco allora il numero 62 della nostra rivista. Per poterla scaricare è necessario accedere all’Area soci (dalla home page del nostro sito), inserendo la User e la Password ormai a disposizione di tutti i soci ed entrare nella sezione documenti.

Si rinnova l’invito ai soci ad inviare una proposta di articoli per la pubblicazione

in questo numero

ASPETTI SCIENTIFICI E PROFESSIONALI

NOTIZIE DALL’ASSOCIAZIONE

  • Verbale della riunione del CD, tenutasi in data 18 ottobre 2022, alle ore 17.30, in modalità telematica

CONGRESSI, CONVEGNI E CORSI

  • 35° CORSO AVANZATO DI RADIOPROTEZIONE MEDICA
    Bressanone: 28 agosto – 1 settembre 2023

 

La Redazione augura a tutti i soci una buona lettura