CONVEGNO NAZIONALE AIRM 2024: Radiazioni e lavoro: nuovi orizzonti nella ricerca scientifica

1646

 ISCRIZIONI CHIUSE PER RAGGIUNTO NUMERO PARTECIPANTI 

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI ALLA SEGRETERIA AIRM

Email: segreteriairm@gmail.com

I Convegni Nazionali AIRM da sempre si propongono di offrire ai Medici interessati alle tematiche di prevenzione dei rischi occupazionali da esposizione a radiazioni ionizzanti e non ionizzanti un’importante opportunità di aggiornamento sulla materia alla luce delle più recenti conoscenze scientifiche. Per sottolineare il ruolo della ricerca scientifica, quest’anno, oltre ad includere i contributi di relatrici e relatori di calibro internazionale, abbiamo pensato di arricchire ulteriormente i contenuti includendo nei lavori anche un simposio ad hoc in collaborazione con il Comitato Scientifico “Radiation and Work” dell’International Commission on Occupational Health (ICOH), la principale associazione scientifica internazionale in Medicina del Lavoro.

il Convegno si aprirà quindi con il Simposio Internazionale in collaborazione con ICOH, in cui avremo modo di ascoltare relazioni da parte di rappresentanti di istituzioni e associazioni quali l’International Radiation Protection Association (IRPA), l’International Labour Organization (ILO) e l’International Agency for Research on Cancer (IARC). Si proseguirà con una sessione di aggiornamento sui temi della prevenzione del rischio occupazionale da esposizione a radiazioni ottiche ed a campi elettromagnetici ed infine, a chiudere la prima giornata di convegno, una sessione in modalità “tavola rotonda” in cui AIRM discuterà di collaborazione e sinergie per la radioprotezione con altre Associazioni di radioprotezione: AIFM, AIRP e ANPEQ. Seguirà, come di consueto, l’Assemblea dei Soci.

La seconda giornata di Convegno si aprirà con la sessione “radiazione e tumori”, che darà ampio spazio alla rilevante tematica dell’esposizione professionale a radiazioni e rischio neoplastico. Saranno affrontati sia aspetti epidemiologici sulle nuove tendenze delle neoplasie, che un aggiornamento sulle conoscenze in materia di associazione tra esposizione a radiazioni ionizzanti e non ionizzanti e rischio di tumori cutanei, oltre ad argomenti più classicamente legati alla nostra Associazione, quali il reinserimento lavorativo e l’applicazione della Probabilità di Causa. Infine, il Convegno AIRM 2024 si concluderà con un’ultima sessione pomeridiana mirata a vari specifici aspetti di interesse per le attività del Medico Autorizzato e di radioprotezione ospedaliera, dal rischio da bassi dosi di radiazioni ionizzanti, alla prevenzione, alla formazione, ad aspetti complessi di normativa ed alla prevenzione del rischio.

Ulteriore ragione per cui l’ambito della ricerca è, nell’edizione di quest’anno, particolarmente in evidenza è da ricercarsi nella venue del Convegno Nazionale AIRM 2024: Reggio Emilia, città in cui è nato nel 1797 il Tricolore Italiano, è infatti con Modena, la sede dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (UniMoRe), presso la quale da anni si stanno conducendo ricerche proprio su questi rischi, e sulla loro prevenzione.

Si preannunciano quindi due giornate intense, coinvolgenti e davvero ricche di contenuti innovativi, che, siamo certi, saranno in grado di stimolare l’attenzione e la curiosità di tutti i partecipanti. AIRM auspica quindi di incontrarci numerosi a Reggio Emilia, nella piacevole cornice di una città universitaria italiana e con la usuale accogliente atmosfera di collaborazione professionale e convivialità che la nostra Associazione si propone da sempre di ricreare.

 ISCRIZIONI CHIUSE PER RAGGIUNTO NUMERO PARTECIPANTI 

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI ALLA SEGRETERIA AIRM

Email: segreteriairm@gmail.com